Potenziamento delle attività assistenziali Covid-19 sul territorio Asl Salerno

L'Asl Salerno sta realizzando un ulteriore potenziamento delle attività assistenziali sul proprio territorio, per  rendere più efficace l'assistenza ai cittadini, aumentare i canali di collegamento fra pazienti, medici di famiglia e USCAe ridurre i tempi di attesa inerenti le segnalazioni, i consulti, l'effettuazione dei tamponi e la notifica degli esiti.  
A tal fine sono state implementate le seguenti azioni:
- Attivazione di ulteriorisei sedi USCA, tra cui quella di Salerno;
- Potenziamento del personale medico e infermieristico per tutte le sedi USCA;
- Potenziamento delle postazioni telefoniche per la raccolta delle segnalazioni, con dotazione di  numero telefonico e mail dedicate per favorire la comunicazione diretta e agevole dei Medici di famiglia con gli operatori dell'USCA;
 - Adozione di linee guida, condivise con i Medici di Medicina Generale e i Pediatri di Libera Scelta, per l'esatta individuazione dei percorsi e delle procedure da seguire per la presa in carico domiciliare del paziente positivo;
 - Partecipazione dei medici specialisti ambulatoriali (psicologi, pneumologi, geriatri, neurologi..) che, su base volontaria, collaborano con le USCA nella gestione domiciliare del paziente affetto da infezione da coronavirus.
 

Data di pubblicazione:

20/11/2020

Ultimo aggiornamento:

21/11/2020