Test sierologici al personale scolastico, in caso di positività al test rapido, osservare il prescritto isolamento fiduciario domiciliare in attesa del risultato del successivo tampone

Il regime di isolamento domiciliare fiduciario viene meno all'atto dell'eventuale esito negativo degli esami

Facendo seguito alla Circolare Min. Salute n. 8722 del 07/08/2020, in cui vengono fornite le indicazioni operative per lo svolgimento del programma di screening del personale docente e non docente delle Scuole pubbliche e private dell'intero territorio nazionale, si ricorda che, nell'eventualità in cui un soggetto risulti positivo al test sierologico rapido, verrà sottoposto al tampone naso-faringeo. Si precisa che, nell'attesa dell'esito del tampone, è necessario osservare l'isolamento domiciliare fiduciario nelle more dell'esito delle indagini di laboratorio effettuate dalla competente A.S.L., al fine di tutelare la propria salute e l'incolumità dei propri parenti e conoscenti. Il regime di isolamento domiciliare fiduciario viene meno all'atto dell'eventuale esito negativo, degli esami.

(Circolare Regione Campania n. 0403290 del 03.09.2020)


Data di pubblicazione:

04/09/2020

Ultimo aggiornamento:

04/09/2020