Coronavirus

Consulta la sezione dedicata alle nostre attività di assistenza e supporto - See the section dedicated to our assistance and support activities - Voir la section dédiée à nos activités d'assistance et de support

L'emergenza coronavirus non è affatto finita

Stiamo imparando a conoscere meglio il virus, ad evitare che si diffonda, ma la soluzione definitiva arriverà con il vaccino.  

Non dobbiamo quindi abbassare la guardia: le misure efficaci nella lotta al Covid-19 hanno un nome

  • distanziamento
  • lavaggio mani
  • mascherina

Dobbiamo rispettare queste tre regole fondamentali

______________

Tutti  i  cittadini  residenti  nella  regione Campania che - fino  al  31  agosto  2020- facciano  rientro da  vacanze dall'estero,  hanno l'obbligo di segnalarsi entro 24 ore dal rientro al Dipartimento  di  prevenzione  della  ASL  al  fine  della  somministrazione  di  test sierologico e/o tampone e del monitoraggio della relativa situazione epidemiologica. Gli stessi cittadini, per  14  giorni  dal  rientro, hanno l'obbligo di osservare l'isolamento domiciliare fiduciario che viene  meno  all'atto  dell'eventuale esito negativo degli esami.
A tutti  i  cittadini  residenti  nella  regione  Campania  che a partire dal 29 luglio abbiano fatto rientro da viaggi o vacanze all'estero si raccomanda di contattare  il Dipartimento  di  prevenzione  della  ASL  al  fine  di  sottoporsi  a test sierologicoe/o tamponee di osservare l'isolamentofiduciario fino ai relativi esiti, a tutela della propria salute e della incolumità dei propri parenti e conoscenti.
ORDINANZA PRESIDENTE  REGIONE CAMPANIA n. 67 dell'11 agosto  2020
ORDINANZA PRESIDENTE  REGIONE CAMPANIA n. 68 del 12 agosto  2020  e Chiarimento n. 30 del 13 agosto all'Ordinanza n. 68

Indirizzi mail/telefono del Dipartimento di Prevenzione ASL Salerno
dp.sep@aslsalerno.it 
dp.sep@pec.aslsalerno.it
tel. 089 69.39.60 - dalle 8 alle 20 - 7 giorni su 7

__________________________________

E' partito il progetto di sorveglianza epidemiologica attraverso le acque reflue urbane, a cura dell'I.S.S. 
Il progetto consentirà di acquisire indicazioni utili sull'andamento epidemico e soprattutto permetterà un'eventuale allerta per focolai in tempi brevissimi.  
I campioni di acque reflue, prelevati prima dell'ingresso nei depuratori dei centri urbani, possono infatti essere utilizzati come "spia" di circolazione del virus nella popolazione.

Le prime analisi hanno già consentito di rilevare RNA di SARS-COV-2 in diverse aree del territorio nazionale nel corso dell'epidemia; inoltre, indagini retrospettive su campioni di archivio hanno rivelato la circolazione del virus in alcune aree del Nord in periodi antecedenti la notifica dei prima casi di COVID.

Al progetto SARI partecipano strutture territoriali quali ASL, ARPA, IZS, Università, Centri di ricerca e Gestori dei servizii idrici.

 

DOCUMENTAZIONE 

 

NUMERI UTILI

  • Numero Nazionale pubblica utilità - 1500
  • Emergenza - 118
  • Numero Verde Regionale - 800.90.96.99
  • Numero ASL Salerno - 089 693960

LINK UTILI

Per tutte le altre informazioni vai alla sezione Coronavirus o consulta il successivo elenco
   Proroga esenzioni ticket
   Prescrizione farmaci
   Dati epidemiologici

  #manteniomociattivi

 Supporto e assistenza a docenti 
  
genitori - Elenco esperti
   Per i pazienti oncologici

Supporto psicologico - indirizzi mail psicologi

 If you are an asylum seeker or an international protection holder 

Vedi anche

Consulto medico specialista
Comportamenti violenti di uomini su donne
Dipendenze e coronavirus
Telemedicina per piazienti diabedici

 

 


 

 

 

 

Data di pubblicazione:

24/04/2020

Ultimo aggiornamento:

14/08/2020