Contatti Contatti

Sede: via Passanti 1 - Scafati (SA)
Centralino: 081 5356111
poscafati@pec.aslsalerno.it


Direttore sanitario: Alfonso Giordano 
Segreteria:
Tel. 081 5356555 - 418
Fax 081 5356418
poscafati.dirsan@aslsalerno.it
 

Ufficio Relazioni con il Pubblico:
Concetta Cioffi
Tel. 081 5356614
c.cioffi@aslsalerno.it



Direttore amministrativo: Maria Rita Ciliberto
Tel. 081 5356542 - fax 081 5356560
poscafati.diramm@aslsalerno.it

Ufficio Cartelle Cliniche
Codice Univoco Ufficio: 6YIA73

Presidio Ospedaliero "Mauro Scarlato" di Scafati Presidio Ospedaliero "Mauro Scarlato" di Scafati

- Medicina generale - unità operativa complessa

L'Unità Operativa di Medicina garantisce il ricovero dei pazienti affetti da patologie internistiche, con una visione unitaria delle manifestazioni relative a molteplici patologie del sistema immunitario, sistema cardiovascolare, respiratorio, malattie dismetaboliche, patologie dell'apparato digerente, malattie neoplastiche.  Inoltre, è presente un'attività ambulatoriale specialistica, in grado di fornire al paziente l'assistenza più appropriata per la diagnosi e la cura di gran parte delle patologie di competenza di tale branca medica.

Attività ospedaliera:
Accoglienza pazienti che accedono al reparto mediante ricovero programmato ordinario, previa prenotazione ed inserimento in lista di attesa o in regime di D.H. (Day Hospital). 
In generale,  l'area di degenza dell'Unità Operativa Complessa di Medicina comprende un totale di 25 posti letto, distribuiti secondo i seguenti regimi di ricovero:  21 p.l. per ricovero ordinario di Medicina - 4 p.l. per ricovero ordinario di Reumatologia

Attività ambulatoriali:

  • Ambulatorio di malattie del ricambio-displipidemie e diabetologia
    Gestione del paziente diabetico e delle sue complicanze; delle dislipidemie, obesità, sovrappeso, ipertensione arteriosa.
    Giorni orari: martedì mattina 8.00 -13.00 e 14.00 - 19.00,  e primo e terzo venerdì del mese 8.00-14.00
    Le prestazioni si effettuano con prenotazione presso il CUP, muniti di ricetta del medico di base.
    Referente: Emilia Rivieccio
  • Ambulatorio di endocrinologia
    Diagnosi e cura di tutte le patologie del sistema endocrino (malattie ipotalamo ipofisarie, malattie surrenaliche, malattie del metabolismo calcio-fosforo, malattie delle gonadi maschili e femminili), con particolare interesse alla patologia tiroidea, sia benigna che maligna.
    Giori e orario: lunedì 17.00 - 20.00 e martedì 8.00 - 14.00
    Le prestazioni si effettuano con prenotazione presso il CUP, muniti di ricetta del medico di base.¿
    Referente: Ascolese Lazzaro
  • Ambulatorio di endoscopia digestiva
    Diagnosi e cura di patologie del tubo digerente e delle vie biliari. Si esegue EGDS (EsofagoGastroDuodenoScopia)
    Giorni e orario: lunedì e mercoledì 8.00 - 13.45
    Le prestazioni si effettuano con prenotazione presso il CUP, muniti di ricetta del medico di base.¿
    Referente: Scarpato Paolo
  • Ambulatorio di epatologia
    Gestione dei pazienti affetti da malattie del fegato, in particolare epatopatie croniche e cirrosi e loro complicanze. Monitoraggio per la prevenzione dell'epatocarcinoma e studio della steatosi epatica.
    Giornie orario: giovedì 10.00-13.20
    Le prestazioni si effettuano con prenotazione presso il CUP, muniti di ricetta del medico di base.
    Referente: Angelo Tommaso Sgueglia
  • Ambulatorio di malattie cardiopolmonari, scompenso cardiaco e spirometrie
    Diagnosi e cura delle malattie cardiovascolari e respiratorie croniche, come la B.P.C.O. (Bronco-Pneumopatia Cronica Ostruttiva) e l'enfisema polmonare, con possibilità di praticare spirometria computerizzata. 
    Giornie orario: martedì 14.00 -18.00
    Tali prestazioni si effettuano con prenotazione presso il CUP, muniti di ricetta del medico di base.
    Referenti: Inserra Andrea, Scuteri Mario Vittorio
  • DH e Terapia Infusionale
    Giornie orario: dal Lunedì al Venerdì 8.00-14.00.
    Tali prestazioni si effettuano con prenotazione diretta presso il reparto
    Referente: Rivieccio Emilia

Dirigente Responsabile: Paolo Scarpato
Telefax 081 5356450 
Medici: Ascolese Lazzaro, Cisale Agostino, Inserra Andrea, Naclerio Caterina, Rivieccio Emilia, Mari Rosalba, Scuteri Mario Vittorio - tel. 081 5356457
Coordinatore infermieristico: Zotti Giuseppina tel.081 5356454
Reparto: tel. 081 5356459
Day Hospital: tel. 081 5356413
Reumatologia: tel. 081 5356412
Ambulatori: tel. 081 5356463

 

- Lungodegenza - unità operativa semplice dipartimentale

L'Unità Operativa di Lungodegenza post-acuzie a prevalenza internistica rappresenta il livello immediatamente successivo al ricovero per acuti indicato ad accogliere in modo specifico pazienti complessi/fragili in fase di stabilizzazione, con diagnosi e piano terapeutico impostato e con possibilità di recupero funzionale, che hanno necessità di svolgere un programma di recupero e/o riabilitazione che gli consente entro 60 giorni di essere dimesso dall'ospedale.

La Lungodegenza post-acuzie svolge funzioni specifiche non compatibili con l'assistenza in acuto; in particolare svolge una funzione di ponte tra l'ospedale ed il territorio per favorire il reinserimento extra-ospedaliero e la partecipazione sociale, questa assistenza consente infatti un maggior contatto con i familiari e l'avvio di programmi educativi finalizzati a fornire al paziente ed ai suoi familiari gli strumenti per utilizzare in modo efficace i servizi territoriali, gestire al meglio la cronicità e le eventuali disabilità residue.

Criteri di ammissione

  • Post-acuzie non stabilizzata.
  • Post-acuzie stabilizzata, ma a rischio di imminente scompenso per presenza di co-morbilità ad elevato carico assistenziale.
  • Post- acuzie stabilizzata, ma a rischio di imminente scompenso per presenza di co-morbilità con esiti funzionali che richiedono una riabilitazione estensiva.
  • Post-acuzie chirurgica, con co-morbilità internisti che ed esiti funzionali che richiedono una riabilitazione estensiva.

Modulo per proposta di ricovero

Attività ospedaliera
Nell'Unità Operativa, che comprende un totale di 16 posti letto, l'attività è riservata a quei pazienti post-acuti fragili/complessi con persistenza di una limitazione funzionale non stabilizzata e quindi di una riduzione dell'autosufficienza che necessita di assistenza continuativa di tipo infermieristico e di eventuali trattamenti riabilitativi finalizzati al mantenimento dei livelli di autonomia residui.

Gli obiettivi principali della presa in carico del paziente nella Lungodegenza post-acuzie a valenza intenistica sono:

  • Favorire il raggiungimento di una condizione clinica (stabilizzazione, controllo e gestione delle co-morbolità) tali da consentire la deospedalizzazione.
  • Collaborare a creare le condizioni ambientali adegaute per il reinserimento in amiente extra-ospedaliero.
  • Facilitare il recupero del miglior livello di attività, autonomia e di partecipazione sociale consentito dalla malattia.
  • Fornire al paziente ed ai suoi familiari strumenti utili ad affrontare e gestire le conseguenze della malattia.

Attività ambulatoriale divisionale
Viene svolta in giorni stabiliti per richieste provenienti dal Day Hospital, dalla Medicina Legale per i referti INAIL, dal Servizio ai sensi del D.Lgs 81/08, anche dal Distretto Sanitario Cava-Vietri-Maiori-Castiglione

 

Responsabile: Angelo Tommaso Squeglia
tel. 081.5356456

 
Coordinatore infermieristico: D'Ambrosio Giuseppe
tel. 081.5356608

tel.Medici: 081.5356604

tel. Reparto: 081.5356605

 

- Reumatologia- unità operativa semplice dipartimentale

L'Unità Operativa eroga prestazioni altamente specialistiche riguardanti malattie autoimmuni, sia in regime ambulatoriale che di ricovero.

L'Unità Operativa è

  • Centro di riferimento regionale per la prescrizione di farmaci biologici per Lupus, Artriti e vasculiti.
  • Centro di riferimento regionale per la prescrizione di teriparatide (PTH) per osteoporosi complicate.

Partecipa a

  • Studi sperimentali europei di fase III (-Belimumab nel Lupus eritematoso sistemico -Rituximab nelle Crioglobulinemie)
  • Studi clinici osservazionali europei
  • Definizione dei criteri diagnostici della Spondilite Anchilosante (ASAS Group); Definizione dei criteri classificativi delle Crioglobulinemie

Da anni organizza attività Congressuali di livello Nazionale  e i suoi medici sono spesso invitati a relazionare nei principali Congressi. Numerosi articoli scientifici sono pubblicati  su riviste internazionali censite su Pub Med (vedi allegati)

Aree di interesse:

  • Scarpato Salvatore: Lupus eritematoso, Connettiviti, Vasculiti, Artriti
  • Caterina Naclerio: Sclerosi sistemica, Ipertensione polmonare, Artriti
  • Cioffi Raffaele: Artriti, Artrosi, Osteoporosi, Fibromialgia

 

Si accede al reparto mediante ricovero programmato ordinario (per Connettiviti, Vasculiti, Malattie autoimmuni con comorbidità) o in regime di Day Hospital (per Terapia infusiva di immunosoppressori e vasodilatanti per connettiviti e vasculiti, e per procedure invasive).
L'inserimento in lista di attesa per il ricovero si effettua attraverso il filtro degli ambulatori di Reumatologia

Dirigente Responsabile: Salvatore Scarpato
tel/fax  081.5356412

Medici: Cioffi Raffaele (Specialista SUMAI Territoriale)                      
Infermieri:Coppola Bernardo (Infermiere di ricerca) Formicola Vincenzo 

   
         
Telefoni
Medici: 081.5356411
Coordinatore infermieristico: 081.5356412
Reparto: 081.5356674
Day Hospital: 081.535412
Ambulatori: 081.535677

8 posti letto per ricovero ordinario
2 posti letto per ricovero in day hospital

Attività ambulatoriali
Referenti: Scarpato Salvatore; Naclerio Caterina
- L'Ambulatorio è dedicato ai pazienti affetti da malattie autoimmuni (artriti, connettiviti, vasculiti), da Artrite del bambino, da Lupus Eritematoso Sistemico (LES), Crioglobulinemie, Sclerosi sistemica.
- Vengono inoltre praticate indagini diagnostiche, come la Capillaroscopia, la microscopia a luce polarizzata e l'esame del liquido sinoviale, oltre a procedure terapeutiche, come la terapia con farmaci biotecnologici (anticorpi monoclonali)  per le Artriti e per Lupus, Vasculiti  e Crioglobulinemie.
-Prenotazione presso il CUP (089.9358180) con ricetta del medico di base. Oppure in Intra-moenia allargata (081.924939 / 089.2584716)
L'ambulatorio del S. Scarpato si effettua il martedì, mercoledì ed il venerdì (11.00-13.20)
L'ambulatorio della C. Naclerio il martedi (15.00-18.00)

-Ambulatorio di reumatologia del Distretto di Scafati (R. Cioffi)
Si occupa delle malattie osteoarticolari degenerative (Artrosi, Osteoporosi, Fibromialgia) e dello screening iniziale delle Artriti. Prenotazione presso il CUP coni ricetta del medico di base.

 

- Pneumologia - unità operativa complessa

- Emodialisi e ambulatorio di nefrologia - unità operativa semplice

Le patologie renali  in questi ultimi anni stanno progressivamente aumentando in relazione all'aumento di malattie quali il diabete e l'ipertensione che possono portare appunto complicazioni che interessano l'attività renale.

Attività  
L'attività è centrata sul Settore Nefrologico e sul Settore Dialisi Extracorporea con trattamento di pazienti nefropatici in fase iniziale che necessitano di valutazione per l'orientamento, diagnostico, prognostico e terapeutico; pazienti complessi con patologie multiorgano nelle varie fasi dell'insufficienza renale; trapiantati renali in follow-up. Inoltre, vengono effettuate consulenze specialistiche e trattamenti emodialitici per i pazienti ricoverati presso le Unità Operative del P.O. di Scafati

UNITA' OPERATIVA SEMPLICE DI EMODIALISI
I trattamenti emodialitici, della durata di 4 ore, si effettuano in due sedute giornaliere: la prima inizia alle ore 8.00, la seconda  alle ore 14.00

AMBULATORIO DI NEFROLOGIA
L'ambulatorio si occupa di pazienti con nefropatie di vario tipo e gravità che emergono durante la prima visita e di pazienti con insufficienza renale iniziale. Esiste inoltre l¿ambulatorio della fase avanzata della malattia renale che si occupa  di selezionare il paziente dal punto di vista clinico, al fine di indicare il tipo di terapia sostitutiva più idonea (emodialisi).
Si effettua il Martedì e Giovedì (9.30 - 11.30) presso il reparto.
Tali prestazioni si effettuano con prenotazione presso il CUP, muniti di ricetta del medico di base.

 

Dirigente Responsabile: Bassi Antonio

Medici: Ardillo Gianfranco, Barchiesi Silvana, Ferrentino Domenico, Santoro Giuseppe, Confessore Nicola

 

Telefoni
Medico di Guardia: 081.5356468     
Medici: 081.5356594       
Coordinatore  infermieristico: 081.5356467
Sala dialisi: 081.5356467

- Fisiopatologia respiratoria - unità operativa semplice dipartimentale

- Radiologia - unità operativa semplice

La diagnostica per immagini svolge un ruolo importante per la diagnosi, la verifica e l'eventuale valutazione della gravità della malattia. E' in grado di offrire il metodo di indagine più rapido ed appropriato per ciascun paziente per confermare o escludere un sospetto clinico, in stretta collaborazione con medici di ogni specialità.
L'Unità Operativa eroga prestazioni a pazienti sia in regime di ricovero che ambulatoriale, oltre che in regime d'urgenza 24 ore su 24

Telefoni
Medici:081.5356479
Coordinatore Tecnico: 081.5356482
Accettazione: 081.5356687 - 081.5356483
 

Attività ospedaliera 
Le prestazioni erogate dall'Unità Operativa sono riferite alla radiologia convenzionale (Radiologia toracica, osteo-articolare e mammografia), all'ecografia (ecografia generale), alla TAC (Tomografia assiale computerizzata) ad alta definizione.


Attività ambulatoriali

Unità operativa semplice di SENOLOGIA
Responsabile: Salvatore De Rubertis
Presso tale Unità si evadono prescrizioni relative ad esami ambulatoriali mirati. 


Prevenzione displasia dell'anca infantile
Responsabile: C. Apuzzo
La patologia dell'anca neonatale che si valuta con l'ecografia è la displasia congenita, affezione che è caratterizzata dall'insufficiente formazione di una zona del bacino, l'acetabolo, che nei casi più gravi non riesce a contenere la testa del femore fino alla sua possibile lussazione. La malattia non curata nel bambino può portare ad una invalidità e ad un'artrosi precoce dell'anca nell'adulto.

Studio TC delle grandi articolazioni
Responsabile: A. Cavallera
Tale indagine diagnostica è indicata nello studio di patologie di tipo degenerativo e neoplastico delle grandi articolazioni. Essa, inoltre, consente la possibilità di valutare i tessuti molli articolari, non visibili sui radiogrammi standard.

Diagnostica e stadiazione delle malattie infiltrative diffuse del polmone (TC-HRTC)
Responsabile: A. Cavallera
La Tomografia Computerizzata ad Alta Risoluzione (HRTC) è  considerata la metodica non invasiva più accurata per la valutazione dell'interstizio polmonare, tanto da consentire di evitare la biopsia chirurgica. In tale indagine si analizzano strati sottili di 1 mm di spessore con conseguente migliore definizione dei dettagli anatomici e con dosi ottimizzate di assorbimento di radiazioni da parte del paziente inferiore alla TC tradizionale.
La prenotazione si effettua dal Lunedì al Venerdì allo sportello dell'accettazione in Radiologia dalle 11.00 alle 13.00

Follow-up malattie neoplastiche
Responsabile: A. Cavallera
Vengono eseguite tutte le indagini radiologiche (RX, ecografia, TC) prescritte dai protocolli di follow-up per i pazienti affetti da patologie neoplastiche già sottoposte a trattamento terapeutico.
La prenotazione si effettua dal Lunedì al Venerdì allo sportello dell'accettazione in Radiologia dalle 11.00 alle 13.00

- Laboratorio analisi

La Medicina di Laboratorio contribuisce in modo significativo alla prevenzione, allo screening, alla diagnosi, all'inquadramento biologico, alla scelta dei trattamenti ottimali, al monitoraggio ed allo studio epidemiologico delle malattie, nel rispetto della centralità dei bisogni del paziente-utente.
Il Laboratorio esegue complessivamente diversi tipi di esami, che coprono, mediante l'esecuzione di esami su campioni di sangue, urine, liquidi e materiali biologici, la maggior parte dei quesiti diagnostici nelle seguenti aree specialistiche: Ematologia, Coagulazione, Chimica Clinica, Immunometria, Sierologia, Biologia Molecolare, Batteriologia.

Attività ospedaliera 
Tale servizio è rivolto sia ai degenti, in regime di ricovero ordinario o di Day Hospital, sia agli utenti ambulatoriali esterni. L'area Microbiologica, oltre al ruolo diagnostico, ricopre un¿importante funzione a livello di controllo epidemiologico sul territorio.
E' inoltre operativo un ambulatorio T.A.O. (Terapia Anticoagulante Orale) per la sorveglianza dei soggetti scoagulati, cioè quei pazienti che necessitano di tenere il sangue più fluido a causa di svariate patologie di base. 

Attività ambulatoriali
AMBULATORIO  CON SALA PRELIEVI
E' attivo per l'utenza esterna direttamente su presentazione di ricetta del S.S.N. vidimata dall'ufficio ticket.
Si effettua presso il reparto dal Lunedì al Venerdì (8-11)
La consegna dei referti avviene presso il reparto dal Lunedì al Venerdì (12-14 e 15-17)
Tel.081.5356517

Direttore: Grande Giovanni 
tel. 081.5356476
g.grande@aslsalerno.it 

Dirigente Responsabile: Luigi Amoroso       
Medici : Russo Antonietta 081.5356474
Tecnici : Carotenuto Raimondo, Cocco Domenico, Collaro Francesco 081.5356475

 

- Anestesia e rianimazione - unità operativa semplice dipartimentale

Attività di Rianimazione e Terapia Intensiva a favore dei pazienti ricoverati  che subiscono un aggravamento delle loro condizioni tale da richiedere un aumento del livello di intensità delle cure e/o di un monitoraggio stretto dei parametri cardiorespiratori. Risponde alle richieste di ricovero in ambiente intensivo che provengono dal DEA Nocera-Pagani-Scafati.
 
La UOSD è attrezzata per la somministrazione di varie modalità di ventilazione invasiva e non invasiva. Vengono applicate procedure invasive di depurazione renale continua (CRRT) e respiratoria (Decapneizzazione).

In collaborazione con il Polo Pneumologico viene svolta attività di Ricerca e sperimentazione Clinica.
Vengono effettuati i cicli di somministrazione di farmaci biologici e.v. per i pazienti affetti da malattie rare (M.di Pompe, deficit di alfa1-antitripsina) che necessitano di monitoraggio emodinamico durante il corso della somministrazione.

Il reparto è dotato di 4 p.l. + 1 contumaciale. L'accesso è possibile tramite solo attraverso il PS del DEA allocato presso il P.O. Umberto I di Nocera Inferiore, o contatto diretto dagli altri ospedali del circondario e della Regione Campania. I pazienti per essere ricoverati devono avere dei criteri di inclusione ben specificati ed in grado di essere seguiti e curati in sicurezza all'interno del P.O.

Dirigente Responsabile: Marco Ingrosso
tel.081.5356405
    
Dirigenti Medici: Guglielmo D'Aniello,  Emilia Desiderio,  Raffaele Molaro, Silvio Vitiello
tel. medici 081.5356627

Coordinatore infermieristico: Carlo Sorrentino;
Centralina di monitoraggio: 081.5356629 Fax: 081.5356628

 

ambulatori specialistici

AMBULATORIO DI OSTETRICIA E GINECOLOGIA
Vengono eseguite visite per tutte le patologie della sfera genitale femminile e per seguire la donna in gravidanza fino al parto

Orari
Ambulatorio di Ostetricia  e Ginecologia (Visite+ Pap Test; Ecografia): Venerdì 8.30 -13.00

 
AMBULATORIO DI ORTOPEDIA
Si eseguono tutte le prestazioni ambulatoriali, come le prime visite, le visite di controllo, le medicazioni, le rimozioni dei punti di sutura, le rimozioni o le sostituzioni degli apparecchi gessati

Orari
Il  lunedi                    8.30 - 13.30


 
AMBULATORIO DI CHIRURGIA
Si eseguono: visite per malattie di interesse chirurgico dell'apparato gastro-intestinale, della mammella, colonproctologiche, della parete addominale; interventi chirurgici ambulatoriali per neoformazioni della cute, cisti, lipomi, adenopatie superficiali, biopsie, ascessi; medicazioni e controlli successivi ad un intervento chirurgico

Orari
Dal Lunedì al Venerdì                  8.30 - 10.30  Medicazioni
                                               10.30 -13.30  Visite ed Interventi                                              
 


AMBULATORIO DI CARDIOLOGIA
Vengono eseguite visite cardiologiche e le seguenti prestazioni ambulatoriali:

  • Elettrocardiogramma
  • Ecocardiografia color-doppler trans toracica
  • Test Ergometrico al ciclo ergometro
  • Holter Cardiaco e Pressorio delle 24 ore

Orari
Dal Lunedì al Venerdì                  8.30 -13.30   


Tutte le sopraelencate prestazioni si effettuano con prenotazione e pagamento del rispettivo ticket  presso il CUP, muniti di ricetta del medico di base.