Cos'è, a cosa serve e quando serve la Tessera Sanitaria - TEAM

VIDEO " TESSERA SANITARIA - TEAM"

La TESSERA SANITARIA è il documento personale che ha sostituito il tesserino plastificato del codice fiscale; viene rilasciata a tutti i cittadini italiani aventi diritto alle prestazioni fornite dal Servizio Sanitario Nazionale (SSN). A partire dal 2011, la Tessera Sanitaria è sostituita dalla Tessera Sanitaria-Carta Nazionale dei Servizi (TS-CNS), dotata di microchip.
Oltre ai servizi sanitari normalmente fruibili con la TS, permette anche l'accesso ai servizi offerti in rete dalla Pubblica Amministrazione, in assoluta sicurezza e nel rispetto della privacy. Per utilizzare la Tessera Sanitaria come Carta Nazionale dei Servizi (TS-CNS), è necessario procedere all'attivazione della stessa, presso gli sportelli abilitati dei Distretti Sanitari
La Tessera Sanitaria-CNS è gratuita, ha normalmente validità di 6 anni o pari alla durata del permesso di soggiorno e, alla scadenza della TS, viene spedita, a cura del Ministero dell'Economia e delle Finanze, a tutti i cittadini assistiti dal Servizio Sanitario Nazionale. La Tessera Sanitaria è necessaria quando il cittadino si reca dal medico o dal pediatra, ritira un medicinale in farmacia, prenota un esame in un laboratorio di analisi, si sottopone ad una visita specialistica in ospedale o presso una ASL e, comunque, ogniqualvolta debba certificare il proprio codice fiscale.
La Tessera Sanitaria è prodotta, automaticamente, quando la ASL comunica i dati di assistenza al Sistema TS; la spedizione viene effettuata all'indirizzo di residenza presente, al momento della produzione, nella banca dati dell'Anagrafe Tributaria.

All'estero:
La Tessera Europea di Assicurazione Malattia TEAM (in inglese EHIC, European Health Insurance Card) è il retro della Tessera Sanitaria nazionale (TS) o della Carta Regionale dei Servizi, permette di usufruire delle cure medicalmente necessarie (e quindi non solo urgenti) in uno dei 28 Stati membri dell'UE anche in Islanda, in Liechtenstein, in Norvegia e in Svizzera Se infatti ci si ammala o ci si fa male durante un viaggio grazie alla TEAM si ha il diritto di accedere all'assistenza pubblica (medici, farmacie ed ospedali)

È ASSOLUTAMENTE INDISPENSABILE PORTALA CON SÉ. IN MANCANZA É NECESSARIO RICHIEDERE UN CERTIFICATO SOSTITUTIVO PROVVISORIO

La Tessera Europea di Assicurazione Malattia garantisce le prestazioni medicalmente necessarie durante un temporaneo soggiorno in un altro Paese dell'UE, SEE e Svizzera, presso strutture sanitarie pubbliche o convenzionate. L'EVENTUALE TICKET RIMANE SEMPRE A CARICO DELL'UTENTE.
In quei Paesi come Francia e Svizzera, dove il sistema sanitario è privato, e pur esibendo la TEAM si è chiamati a pagare, si può richiedere il rimborso al Distretto di residenza, esibendo gli originali delle fatture quietanzate. Le cure programmate richiedono il rilascio del formulario S2.

Data di pubblicazione:

07/06/2019

Ultimo aggiornamento:

07/06/2019