Corso per alimentarista Corso per alimentarista

Gli alimentaristi sono obbligati ad una formazione ed aggiornamento continuo al fine di garantire una adeguata prevenzione delle malattie di origine alimentare.
I Corsi di Formazione sostituiscono i vecchi Libretti di Idoneità Sanitaria.

Riferimento normativo Decreto Dirigenziale n. 46/2005 pubblicato sul BURC n. 30 del 13 giugno 2005


Vedi anche Dipartimento di Prevenzione  - Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione

i destinatari

I destinatari dei percorsi formativi obbligatori sono:
  • i responsabili di industrie alimentari
  • gli addetti di livello di rischio 1 e cioè baristi, fornai ed addetti alla produzione di pizze e similari; addetti alla vendita di alimenti sfusi e generi alimentari escluso ortofrutta; addetti somministrazione/porzionamento pasti in strutture socio-assistenziali e scolastiche
  • gli addetti di livello di rischio 2 e cioè cuochi (ristorazione collettiva, scolastica, aziendale, ristoranti e affini, etc.); pasticceri; gelatieri (produzione); addetti gastronomia (produzione e vendita); addetti produzione pasta fresca; addetti lavorazione latte e formaggi; addetti macellazione, sezionamento, lavorazione, trasformazione e vendita di carni, pesce e molluschi;addetti produzione ovoprodotti

durata e costi dei corsi di formazione

I corsi di formazione avranno la durata di:

  • quattro ore per gli addetti di livello di rischio 1 con costo di euro 33,33
  • otto ore per gli addetti di livello di rischio 2 con costo di euro 66,66
  • dodici ore per i Responsabili di industrie alimentari con un costo di euro 99,99

E' inoltre obbligatorio l'aggiornamento della formazione a cadenza triennale, e comunque ogni qual volta lo richiedano innovazioni produttive e tecnologiche introdotte con corsi di tre ore gli addetti e di sei  ore per i responsabili di industrie alimentari.

domanda di partecipazione ai corsi

Modulo domanda primo corso
Modulo domanda aggiornamento
Copia bollettino postale

 

Alla domanda vanno allegati:

  • copia documento d'identità
  • ricevuta di versamento a favore dell'ASL Salerno Dipartimento di Prevenzione, CCP n.34343723 con causale di versamento "Corso di Formazione Alimentaristi"

La domanda va presentata ad una delle seguenti sedi:

Comune Via Tel Struttura
Nocera Inferiore Via Federico Ricco 50 0819212968 Dip. Prev. Direzione SIAN
Nocera Superiore Via Federico Ricco c/o ex Ospedale Psichiatrico  081 9212545 - 92122542 Dip. Prev. UOPC
Cava De Tirreni Piazza Ambra n.2 -Presso villa comunale- 0894455326 Dip. Prev. UOPC
Amalfi Via Casamare 089 4455907-4455905 Dip. Prev. UOPC
Pontecagnano Via Sanzio 089 3855229 Dip. Prev. UOPC
Salerno Via Sichelmanno,79  089 692732 Dip. Prev. UOPC
Mercato San Severino Via Vanvitelli,74 089 692732 Dip. Prev. UOPC
Eboli via B. Buozzi, 8   

0828 366350 - 362530

Dip. Prev. UOPC
Bagni di Colliano via nazionale- presso distretto sanitario  0828674807 Dip. Prev. UOPC
Sant'Arsenio Via Monsignore Antonio Sacco SNC  ex Ospedale 0975373642 Dip. Prev. UOPC

 

 


 

sanzioni

Il mancato possesso dell'attestato di Formazione dell'alimentarista si configura quale illecito amministrativo e comporta l'applicazione di sanzione amministrativa pecuniaria sia per l'addetto sprovvisto dell'attestato sia per il titolare dell'industria alimentare che non ha provveduto a garantire la formazione dei propri dipendenti  così distinta, da:
  • per l'addetto sprovvisto dell'attestato da €. 50.00 a €. 300.00
  • per il titolare dell'industria alimentare che non ha provveduto a garantire la formazione dei propri dipendenti da €. 100.00 a €. 600.00
  • se il titolare dell'industria alimentare è a sua volta sprovvisto dell'attestato da €. 150.00 a €. 900.00.
Per l'applicazione delle sanzioni si fa riferimento alle norme previste dalla Legge n. 689/81 e dalla L. R.13/83